Per contribuire ai contenuti

Questo blog è stato aperto da Mario Ardigò per consentire il dialogo fra gli associati dell'associazione parrocchiale di Azione Cattolica della Parrocchia di San Clemente Papa, a Roma, quartiere Roma - Montesacro - Valli, e fra essi e altre persone interessate a capire il senso dell'associarsi in Azione Cattolica, palestra di libertà e democrazia nello sforzo di proporre alla società del nostro tempo i principi di fede, secondo lo Statuto approvato nel 1969, sotto la presidenza nazionale di Vittorio Bachelet, e aggiornato nel 2003.
Questo blog è un'iniziativa di laici aderenti all'Azione Cattolica della parrocchia di San Clemente papa e manifesta idee ed opinioni espresse sotto la personale responsabilità di chi scrive. Esso non è un organo informativo della parrocchia né dell'Azione Cattolica e, in particolare, non è espressione delle opinioni del parroco e dei sacerdoti suoi collaboratori, anche se i laici di Azione Cattolica che lo animano le tengono in grande considerazione.
Chi voglia pubblicare un contenuto (al di là dei semplici commenti ai "post", che possono essere lasciati cliccando su "commenti"), può inviarlo a Mario Ardigò all'indirizzo di posta elettronica marioardigo@yahoo.com all'interno di una e-mail o come allegato Word a una e-email. I contenuti pubblicati su questo blog possono essere visualizzati senza restrizioni da utenti di tutto il mondo e possono essere elaborati da motori di ricerca; dato il tema del blog essi potrebbero anche rivelare un'appartenenza religiosa. Nel richiederne e autorizzarne la pubblicazione si rifletta bene se inserirvi dati che consentano un'identificazione personale o, comunque, dati di contatto, come indirizzo email o numeri telefonici.
Non è necessario, per leggere i contenuti pubblicati sul blog, iscriversi ai "lettori fissi".
L'elenco dei contenuti pubblicati si trova sulla destra dello schermo, nel settore archivio blog, in ordine cronologico. Per visualizzare un contenuto pubblicato basta cliccare sul titolo del contenuto. Per visualizzare i post archiviati nelle cartelle per mese o per anno, si deve cliccare prima sul triangolino a sinistra dell'indicazione del mese o dell'anno.
Dal gennaio del 2012, su questo blog sono stati pubblicati oltre 1400 interventi (post) su vari argomenti. Per ricercare quelli su un determinato tema, impostare su GOOGLE una ricerca inserendo "acvivearomavalli.blogspot.it" + una parola chiave che riguarda il tema di interesse (ad esempio "democrazia").
GOOGLE INSERISCE DEI COOKIE NEL CORSO DELLA VISUALIZZAZIONE DEL BLOG. SI TRATTA DI PROGRAMMI COMUNEMENTE UTILIZZATI PER MIGLIORARE E RENDERE PIU' VELOCE LA LETTURA. INTERAGENDO CON IL BLOG LI SI ACCETTA. I BROWSER DI NAVIGAZIONE SUL WEB POSSONO ESSERE IMPOSTATI PER NON AMMETTERLI: IN TAL CASO, PERO', POTREBBE ESSERE IMPOSSIBILE VISUALIZZARE I CONTENUTI DEL BLOG.
Un cordiale benvenuto a tutti e un vivo ringraziamento a tutti coloro che vorranno interloquire.
Il gruppo di AC di San Clemente Papa si riunisce abitualmente il martedì alle 17 e anima la Messa domenicale delle 9.

Mario Ardigò, dell'associazione di AC S. Clemente Papa - Roma

martedì 8 novembre 2016

INFORMARSI PERSONALMENTE SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE: UN IMPEGNO SEMPRE PIU' URGENTE. SI AVVICINA IL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE

Cara lettrice, caro lettore, 
che cosa sapete della legge di revisione costituzionale sulla quale dovrete decidere nel referendum che si terrà il prossimo 4 dicembre?
 Un'indagine demoscopica ha concluso che solo uno su dieci ne sa a sufficienza.
 La riforma costituzionale è epocale, introdurrà un sistema istituzionale mai prima sperimentato, una "Terza Repubblica".
 Poiché è stata sottoposta a referendum, la responsabilità politica  e storica della revisione costituzionale non sarà solo dei "politici", intesi come "politici di professione", ma di tutti coloro che sono chiamati al voto. 
 Se non ne sapete ancora abbastanza, quando vi deciderete a cercare di saperne di più? Farlo richiede un po' di tempo. La riforma è complessa, cambia circa un terzo dell'attuale Costituzione. Tocca formalmente solo un articolo della prima parte, quella sui diritti e doveri dei cittadini, l'art.48, stabilendo che i cittadini residenti all'estero non potranno influire in alcun modo sulla scelta dei senatori: così si tocca il principio fondamentale dell'uguaglianza, perché, al voto per le politiche nazionali, gli italiani all'estero saranno un po' meno uguali degli altri. E non ci sarà modo di rimediare, se lo si volesse, che con un'altra revisione costituzionale: infatti una norma costituzionale non può essere dichiarata incostituzionale dalla Corte Costituzionale, ma concorre a determinare il senso, l'estensione ed efficacia dei diritti costituzionali di cui si occupa, nel caso del nuovo articolo 48 della Costituzione si tratta del principio fondamentale di uguaglianza tra i cittadini previsto dall'art.3. Ma comunque la riforma inciderà anche in maniera più profonda sui diritti e doveri costituzionali, perché se non vi vi fossero procedure e istituzioni sufficientemente in grado di farli vivere nella società, le cose appunto sulle quali la riforma incide, essi rimarrebbero solo vuote proclamazioni, incapaci di tradursi in realtà.
 Come informarsi il più velocemente possibile?
  Su questo blog trovate un post   con quanto serve per iniziare a informarsi, dal titolo: 

PREPARARSI PER IL REFERENDUM COSTITUZIONALE! Nuova edizione, integrata e ampliata! TUTTA la riforma costituzionale in poche pillole e poi anche molto di più per approfondire! Riforma costituzionale 2016: non basta informarsi, occorre anche dialogare. Note di metodo e appunti estesi per iniziare a conoscere la riforma costituzionale sulla quale si deciderà nel referendum del prossimo 4 dicembre.


 Lette le prime pagine, vale a dire la sezione

PILLOLE DI RIFORMA COSTITUZIONALE 
L’ESSENZIALE DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE IN POCHE PAROLE

cosa che richiede pochi minuti di tempo, ne saprete già sulla riforma più della maggior parte delle persone intorno a voi e potrete cominciare a spiegare loro su che cosa dovremo decidere.
Mario Ardigò - Azione Cattolica in San Clemente papa - Roma, Monte Sacro, Valli




Nessun commento:

Posta un commento